Digital Transformation

Digital transformation è il cambiamento organizzativo alle fondamenta della trasformazione del business digitale. Questo perché cambiare la natura di un’organizzazione significa cambiare il modo in cui le persone lavorano, sfidando il loro modo di pensare, i processi di lavoro quotidiani e le strategie su cui fanno affidamento. Sebbene presentino i problemi più difficili, offrono anche i vantaggi più proficui, consentendo ad un’azienda di diventare più efficiente, guidata dai dati e agile, sfruttando più opportunità di business.

È un nuovo modo di approcciare il lavoro quotidiano di ognuno e molto probabilmente comporterà l’uscita dalla zona di comfort e l’apprendimento di nuove competenze anche per chi, nell’azienda, si fa regista di questo processo di cambiamento.

Quando un’organizzazione inizia un percorso di digital transformation si rende conto aver bisogno di set di competenze diverse da quelle tradizionali, per soddisfare le esigenze del cambiamento tecnologico.

Ma è molto, molto di più che semplici cambiamenti tecnologici. È un modo di lavorare completamente diverso, che richiede agli amministratori delegati, ai dirigenti, ai reparti IT e persino ai dipendenti entry-level una mentalità diversa. Si tratta di cambiare il modo in cui adattare le operazioni e le abitudini di ognuno alle nuove tecnologie, piuttosto che semplicemente adottarle.

Queste difficoltà potrebbe suggerire che c’è poco da guadagnare concentrandosi sulla trasformazione digitale e non nei processi più ampi. Ma dietro le parole d’ordine c’è un concetto cruciale: la digitalizzazione aiuta gli imprenditori intelligenti e i dirigenti pionieri a sovvertire lo status quo, a cambiare l’ordine economico attuale – e gli effetti sono ovunque.

Dall’influenza di Amazon sulla vendita al dettaglio, all’impatto di Facebook sull’editoria, le aziende e i settori tradizionali sono stati sfidati da operatori agili e esperti di tecnologia digital.

Eppure, mentre quasi i tre quarti dei dirigenti aziendali sono consapevoli che la loro organizzazione è minacciata da interruzioni, molti non si assumono seriamente il rischio di un cambiamento.